martedì 27 settembre 2011

Recensione: “Brutti” di Scott Westerfeld



TITOLO: Brutti
AUTORE: Scott Westerfeld
EDITORE: Mondadori
PREZZO: € 13.00


TRAMA:
Tally è una ragazza normale. Ma essere normali, nel suo mondo, equivale a essere brutti. Brutti solo fino a sedici anni, fino a quando non si è sottoposti per legge a un'operazione di chirurgia estetica che rende bellissimi e uguali a tutti gli altri "perfetti". Ecco perché Tally non vede l'ora di compiere sedici anni. Ma poco prima del giorno fatidico incontra Shay, che le fa scoprire il brivido dell'imprevisto e il fascino dell'imperfezione e la mette al corrente di un'inquietante versione dei fatti. Tally adesso non vede l'ora di conoscere la verità. E sarà più difficile e pericoloso di un'operazione...

GIUDIZIO:




RECENSIONE:
La prima parola che mi viene in mente ripensando alla lettura di questo libro è: noia. Pur sapendo sin dall’inizio che si trattava di uno young adult distopico ho trovato molte difficoltà ad ‘ambientarmi’ nella storia, ad abituarmi a questa  realtà futuristica e ad affezionarmi ai personaggi. Ecco, questo è forse l’elemento del per il quale ho patito di più. Trovavo che i protagonisti della storia fossero tutti irritanti o irrilevanti, con la profondità psicologica di uno scaldabagno, e quindi non provavo nessuna empatia nei loro confronti. La trama, obiettivamente, è ben pensata, ma ugualmente mi ha lasciata totalmente estranea ed indifferente. A nessun punto sono riuscita ad entrare in quello stato di fibrillazione che ti fa mangiare le unghie e pensare ‘Oddio, voglio sapere cosa succede adesso’. Ho finito il libro più per ‘integrità personale’ che per interesse… Insomma, in definitiva non posso dire che sia un brutto libro, solo l’ho trovato noioso.
Per il momento l’idea di legger il secondo libro della serie mi fa sbadigliare, quindi rimando ad un futuro mooolto prossimo.

Della stessa serie:
  • Perfetti 
  • Specials (Inedito in Italia)
  • Extras (Inedito in Italia)
  • Bogus to Bubbly: An Insider's Guide to the World of Uglies (Inedito in Italia)
      E’ prevista a breve la pubblicazione di un volume unico che racchiude l’intera trilogia, comprendente quindi anche il terzo volume inedito in Italia, ma priva del quarto. Sulla validità di questa decisione editoriale non mi pronuncio, ma a quanto pare non sarà possibile per gli interessati entrare in possesso del solo terzo libro (e del quarto nemmeno si parla, ancora). Mah...

Sito dell’autore:  scottwesterfeld.com

A presto,
Serena

Nessun commento:

Posta un commento