domenica 8 gennaio 2012

GREEN: Copertina definitiva!

Le avete viste, le avete votate, ed ora la cover definitiva di Green è stata scelta!
Per quei pochissimi che non ne avessero avuto notizia, la Corbaccio (tramite IlLibraio e Facebook) ha indetto una specie di sondaggio popolare per permettere a noi famelici ed affezionati lettori di scegliere la cover che preferiamo tra quattro proposte avanzate. E la vincitrice è stata....


Che dire? Come sempre l'immagine scelta è bellissima e molto suggestiva....quindi congratulazioni a noi lettori!!

Ricordo come sempre che l'uscita è prevista per il 9 febbraio (data che tutti noi abbiamo segnato sul calendario, ovviamente...) e che è anche in preparazione un film tratto da Red (in originale Rubinrot), primo volume della serie.

Per avere informazioni più precise circa il film vi invito a visitare il blog Libri per passione di Bliss (decisamente più informata di me a riguardo), ed in particolare il post a questo indirizzo.

Mentre, se volete vedere le cover 'scartate', potete dare un'occhiata qui e qui.

Ma ora, veniamo al dunque...Ecco la trama diffusa in rete:

Che si fa quando si ha il cuore spezzato? Si telefona alla migliore amica, si mangia cioccolato e ci si macera nel proprio dolore. Solo che Gwendolyn, viaggiatrice nel tempo suo malgrado, dovrebbe conservare tutte le sue energie per altre cose: sopravvivere, per esempio. Perché la trappola che il temibile conte di Saint Germain ha costruito nel passato è pronta a scattare nel presente. E per riuscire a trovare la soluzione dell'oscuro segreto, Gwen e Gideon, fra un litigio e l'altro, dovranno buttarsi a capofitto nei secoli passati cercando di schivare pericoli mortali.

Infine permettetemi una piccola parentesi di elogio alla casa editrice Corbaccio. Nel giro di un anno ha pubblicato (o quasi) l'intera Trilogia delle Gemme permettendo a noi lettori di seguire la storia senza dover attendere le estenuanti pause a cui siamo (purtroppo) abituati per altre serie, senza contare che ha permesso a tutti di esprimersi e scegliere la cover del terzo volume.... Notevole, no? E' la prima volta che si riscontra tanta disponibilità ed elasticità in una casa editrice, e penso che un po' tutti le siamo grati per questo...quindi: Grazie Corbaccio!

A presto con tante novità!
Serena

Nessun commento:

Posta un commento