mercoledì 8 febbraio 2012

Libri&Cinema: "Hansel & Gretel: Witch Hunters" rimandato

Buondì!
l'argomento di oggi è il film "Hansel & Gretel: Witch Hunters" del quale ultimamente non ho praticamente parlato... e per un motivo.



Ma andiamo con ordine. 

Il film fa parte della folta schiera di fairy movie (termine che utilizzo solo io, ndb) in uscita prossimamente e segue le avventure dei due fratelli Hansel (Jeremy Renner) e Gretel (Gemma Arterton) ormai adulti, diventati due cacciatori di streghe professionisti.

La Paramount Pictures aveva programmato l'uscita del film in contemporanea mondiale (più o meno) per marzo 2012, ma qualche giorno fa è stata diffusa la notizia di uno slittamento della data d'uscita a gennaio 2013. A dire il vero un po' ce lo aspettavamo perchè, ad un paio di mesi dall'uscita, non si erano ancora visti nè trailer nè poster, quindi...

I protagonisti Jeremy Renner e Gemma Arterton
Ma i motivi? A quanto pare lo spostamento non sarebbe dovuto ad un problema di produzione ma al semplice marketing. La Paramount infatti, alla luce degli incassi stellari di questo periodo, ha deciso di tenere questa pellicola come asso nella manica da sfruttare .in un altro momento.. Un'altra spiegazione potrebbe essere un lieve ritardo nella lavorazione degli effetti 3D, ma anche qui dubito che sia un male...Meglio aspettare un po' e godere di effetti più validi, no?

Ultima ipotesi (sempre legata al marketing) potrebbe essere il desiderio di sfruttare anche la crescente popolarità del protagonista maschile Jeremy Renner. L'attore infatti ha in ballo un bel po' di roba (già, i miei tecnicismi...) per il 2012: ha iniziato l'anno con Mission Impossible: protocollo fantasma e farà ancora parlare di sè con The Avengers (in uscita a maggio) e The Bourne Legacy (agosto). Per gennaio 2013 quindi la sua popolarità sarà senz'altro drasticamente aumentata. 

E voi che dite, la pellicola cattura il vostro interesse o non ve ne potrebbe fregare di meno?

N.B. Le notizie che vi ho riportato sono state prese paro paro da uno dei miei siti preferiti: ScreenWeek (che spero non me ne voglia...). Per leggere le notizie alla fonte quindi  potete cliccare qui:


A presto!
Serena

Nessun commento:

Posta un commento