giovedì 23 febbraio 2012

Petizione: Portiamo Jennifer L.Armentrout in Italia!

Conclusa una petizione, eccone subito un'altra!
Il blog From a Book Lover ha organizzato una nuova raccolta firme per richiedere che vengano pubblicati in Italia i libri della scrittrice fantasy Jennifer L.Armentrout (post originale qui)


 Se la petizione riuscirà a raggiungere un buon numero di adesioni, la richiesta sarà presentata alla casa editrice Giunti e successivamente, in caso di risposta negativa, ad altri editori.

Le due serie interessate dalla petizione sono:
Half-Blood 
primo volume della serie Covenant, composta attualmente di quattro volumi (l'ultimo in fase di scrittura)
e
Obsiadian 
 primo romanzo della serie Lux (terzo volume in fase di scrittura).

Ecco a voi trame (dei primi volumi) e copertine originali:

  
"Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi sangue puro hanno poteri di origine divina. L'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... beh, non proprio. I Mezzo-Sangue hanno solo due possibilità:  venire addestrati per diventare Sentinelle col compito di cacciare e uccidere i daimon o diventare servitori nelle case dei puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita combattendo che sprecarla pulendo gabinetti, ma potrebbe finire a pulirli in ogni caso. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant devono seguire. Alex ha dei problemi con tutte, ma specialmente con la numero 1: Le relazioni tra i puri e i mezzani sono proibite. Sfortunatamente, si sta infatuando del bellissimo sangue puro Aiden. Ma innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema--rimanere in vita abbastanza a lunga da potersi diplomare al Covenant e diventare una Sentinella, si. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro peggio della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. 
E quello sarebbe proprio uno  schifo."

Altri volumi:

- Pure, secondo volume della sada Covenant
- Daimon, prequel
- Deity, terzo volume




"Ricominciare da capo fa davvero schifo.
Quando ci siamo trasferite nel West Virginia subito prima del mio ultimo anno di liceo, mi ero decisamente rassegnata a dovermi sorbire accenti marcati, linee internet inesistenti, e molta noia... finché non ho intravisto il mio bellissimo vicino di casa, con la sua incredibile altezza e i suoi inquietanti occhi verdi. Le cose sembravano aver preso la giusta piega.
E dopo ha aperto bocca.
Daemon è irritante. Arrogante. Degno di essere accoltellato. Non andiamo per niente d'accordo. Per niente. Ma quando un estraneo mi aggredisce e Daemon congela letteralmente il tempo con un movimento della mano, beh, accade... qualcosa di inaspettato.
L'affascinante alieno che vive accanto mi marchia.
Si, avete capito bene. Alieno. Esce fuori che Daemon e sua sorella hanno un'intera galassia di nemici che desiderano impossessarsi dei loro poteri, e il tocco di Daemon mi illumina come la Las Vegas Strip. L'unico modo per uscire da questa situazione tutta intera è rimanergli vicina finché il mio mojo alieno non scomparirà.
Questo, se non lo ammazzo prima."

Altri volumi:
- Onix, secondo volume
- Shadow, prequel


Personalmente non avevo mai sentito parlare dei questa scrittrice ma, a giudicare dalle trame, il suo lavoro sembra interessante... vale la pena provare no?
Quindi, firmate la petizione cliccando sul banner dell'iniziativa in alto

A presto, 
Serena


 

1 commento: