sabato 10 novembre 2012

Per tutto il resto, ci sono i porcospini umani volanti.

Sono di nuovo entrata nel Fringe-tunnel. 
Mi è già capitato di dover sospendere la visione settimanale per dare precedenza ad altri telefilm ma puntualmente, quando ricomincio a vedere le puntate, poi non riesco più a staccarmi. Aggiungete il fatto che con l'ennesimo colpo di coda hanno cambiato tutte le carte in tavola e che questa è l'ultima stagione, ed ecco che avrete un quadro della mia dipendenza attuale. 

-7


P.S: il titolo l'ho preso da una recensione di un episodio di Fringe letta sul sito www.serialmente.com. Non so perché, ma quella frase mi ha fatto ridere talmente tanto che alla fine ho dovuto utilizzarla in qualche modo. 
Già che ci sono, consiglio caldamente di andare a visitare il sopra-citato sito perché tratta serie e telefilm in maniera accurata e pungente. Ottimo davvero.

Serena

Nessun commento:

Posta un commento