martedì 31 gennaio 2012

Acquisti Recenti: "A cosa serve la politica?" di Piero Angela

Salve a tutti, 
oggi rispolvero l'ormai paleolitica rubrica Acquisti recenti...Ormai è risaputo che leggo libri provenienti quasi unicamente dalla biblioteca, ma ogni tanto (con cadenza grosso modo semestrale) qualcosina lo compro pure io...Ok, a dire il vero questo lo ha comprato mia madre, ma la mia predilezione per la famiglia Angela è nota in famiglia, quindi la destinataria naturale del libro sono io.


TITOLO: A cosa serve la politica?
AUTORE: Piero Angela
EDITORE: Mondadori
PREZZO: € 18.00

TRAMA:
"Oggi c'è un forte risentimento contro la classe politica per i suoi troppi privilegi, per il malcostume diffuso, per i costi, l'arroganza, l'inefficienza, la corruzione. Ma in realtà esiste una questione molto più profonda, che questo libro intende affrontare, e che riguarda il ruolo stesso della politica nella società. È radicata l'idea che sia la politica a determinare il benessere di un paese. E che, cambiando maggioranza, o cambiando leader, si possano ottenere cose che in realtà non dipendono dalla politica. E che non dipendono neppure dalla capacità di lottare per ottenerle. Questo non significa che la politica non sia importante, anzi. Ma soltanto se riesce a stimolare e a far crescere in modo prioritario quei "software", quei motori dello sviluppo che sono i veri produttori di ricchezza. E anche i veri attrattori di investimenti. Ma è così che funziona la politica in Italia?" Andando al di là delle polemiche quotidiane, Piero Angela ci offre un punto di vista diverso e illuminante per mettere a fuoco il vero problema del nostro paese.

A presto (non poi tanto) con altri nuovi acquisti!
Serena

lunedì 30 gennaio 2012

Recensione: "Non dire quattro" di Janet Evanovich


TITOLO: Non dire quattro
AUTORE: Janet Evanovich
EDITORE: Salani
PREZZO: € 16.80 o € 8.60 (TEA)


TRAMA:

"Sally è una drag queen" spiegai a mia nonna. "Ma va'?" disse lei. "Volevo tanto conoscerne una. Mi sono sempre chiesta una cosa: dove lo mettete il dingdong quando vi vestite da donna?" "Bisogna indossare mutandine speciali per nasconderlo dentro." Guardammo tutte il rigonfiamento sul vestito di Sally, all'altezza del basso ventre. "Embe'?" disse Sally. "A me fanno venire il prurito". 

È una calda estate a Trenton, soprattutto per Stephanie Plum, cacciatrice di taglie, non bella ma sexy, non coraggiosa ma incosciente: un'antieroina con un fantastico fiuto per i guai. E questa volta di guai in cui ficcarsi ce ne sono fin troppi, anche se il caso sembra piuttosto semplice. È sparita una ragazza, Maxine Nowocki, libera su cauzione dopo l'accusa di aver rubato la macchina del fidanzato. Sembrerebbe una banale lite tra innamorati, se il fidanzato non cominciasse a ricevere messaggi minatori cifrati... Per fortuna Stephanie può contare sull'appoggio di Lula, ex prostituta mastodontica con una predilezione per le armi di grosso calibro, e di Salvatore alias Sally Sweet, un chitarrista transessuale, grande esperto di enigmistica. Peccato però che l'agenzia di recupero cauzioni abbia deciso di assumere anche Joyce Barnhardt, storica rivale di Stephanie, specialista nel rovinare matrimoni. Proprio ora che l'agente di polizia Joe Morelli sembrava deciso a dare una svolta alla sua storia con Stephanie...


RECENSIONE:
Eccoci arrivati alla quarta avventura della longevissima serie di Janet Evanovich che vede come protagonista la cacciatrice di taglie più maldestra ed esplosiva della letteratura: Stephanie Plum. Incosciente, testarda ed assolutamente irresistibile, Stephanie questa volta deve compiere una caccia al tesoro criptata per trovare la sua fuggitiva...ovviamente aiutata da un’impareggiabile serie di comprimari, tra cui l’ormai insostituibile Lula e un chitarrista transessuale di nome Sally Sweet. Tra indizi da risolvere, arci-nemiche da stracciare (l’odiosa Joyce Barnhardt) e anonimi persecutori piromani da schivare, Steph riesce anche a trovare il tempo (finalmente…) per una serie di situazioni V.M. di 18 con lo sfuggente Joe Morelli…
E: sì, mi è costato tutto il mio impegno riuscire ad evitare le battute con doppi sensi.
Insomma, la dipendenza continua! Ormai mi è impossibile rimanere lontana dalle indagini di Stephanie, anche se sarebbe meglio definirle un ‘susseguirsi di disastri’, ma a lieto fine.
Bella storia, caso originale, esilaranti comprimari, poliziotti sexy… per farla breve: un altro irriverente libro che si divora in un pomeriggio.
Tre stelline e tanta voglia di leggere il successivo!!



Buone letture!
Serena

domenica 29 gennaio 2012

Libri&Tv: "Revenge"

Come spesso accade, la correlazione tra le serie tv e i libri da cui traggono ispirazione è presa mooolto alla lontana. No dai, non poi molto.


 In questo caso vorrei parlarvi di una nuova serie della ABC (trasmessa anche in Italia su FOX) intitolata "Revenge". Indovinate un po' di cosa parla?
Il romanzo d'ispirazione è stato chiaramente "Il Conte di Montecristo", il vendicatore per eccellenza.
In questo nuovo e moderno caso, la nostra eroina (che di eroico ha ben poco) è Emily Thorne, una misteriosa ragazza che dopo 17 anni torna negli Hamptons in cerca di vendetta contro gli amici-traditori del padre che lo hanno incastrato per un reato gravissimo e mai commesso, causandone la condanna all'ergastolo. Ed effettivamente questi ricchi orribili (interiormente, si intende) iniziano lentamente ad essere presi di mira dalle subdole e diaboliche vendette di Emily (che come il suo padrino letterario è tornata ricca più che mai), determinata a distruggerli completamente fino all'ultimo.
E devo dire che, anche se la protagonista è chiaramente abbietta e priva di scrupoli, non si può non tifare per lei.
Io ho cominciato a vederlo per passatempo... e sono finita a guardarmi tutte le prime 10 puntate una in fila all'altra.
E' un'altra delle poche nuove serie televisive che vale la pena di vedere, quindi vi consiglio di darle un'occhiata...
Ecco a voi il promo italiano:


e quello originale abc:


Buona visione a tutti!!
Serena

sabato 28 gennaio 2012

Sezione biblioteca (10)



OMG...Finalmente!
L'ho detto e ridetto, e finalmente sono riuscita a trovarlo!!! So exited... Di quale libro parlo? Lo vedrete...

Quindi, ecco a voi i miei nuovi 'prestiti' della settimana:

 "6 nei guai" di Janet Evanovich 
e....
(drumroll)

"Shadowhunters - Città degli Angeli Caduti" di Cassandra Clare !!!


Voi non potete sentirlo, ma ogni volta che prendo in mano il libro parte un coro angelico e un raggio dal cielo illumina la copertina...Insomma, si capisce che lo aspettavo con impazienza da una vita? 

Prestissimo quindi apettatevi la recensione!
(dubito che riuscirò a staccarmene una volta cominciato...)

Stay tuned!
Serena

venerdì 27 gennaio 2012

Libri&Cinema - Aggiornamento: posticipate le date di uscita di...

Buongiorno a tutti,
quello di oggi è un post rapido rapido.
A quanto pare in questo periodo sembra andare di moda lo spostamento delle date d'uscita sia dei libri che dei film. Per quanto riguarda i libri, cercherò di aggiornare costantemente le "Nuove uscite" che posto (indicativamente) ad inizio, metà e fine mese, ma per i film non posso che sottomettermi alle notizie rilasciate dai vari studios e aggiornare appena mi è possibile.
E dunque, nel mese di gennaio sono state annunciate variazioni nelle date d'uscita di ben 3 film (e ancora non è detto che queste siano le date definitive...).
Quindi, ecco gli aggiornamenti:


The Hunger Games

data d'uscita in Italia:
1 maggio 2012


Post precedenti:
- Locandina animata di "Hunger Games"
- Notizie dal set e foto
- Teaser trailer
- Primo full trailer
- Trailer italiano


Jack the Giant Killer

data d'uscita americana
22 marzo 2013
(in Italia presumibilmente dopo)

Post precedenti





Biancaneve e il Cacciatore

data d'uscita italiana: 
11 luglio 2012


Post precedenti:
- Fiabe&Cinema:"Biancaneve e il cacciatore"
- Trailer italiano









Per il momento è tutto. A presto con tante nuove notizie e curiosità...
Serena

giovedì 26 gennaio 2012

Recensione: "The Mark" di Leigh Fallon


TITOLO: The Mark
AUTORE: Leigh Fallon
EDITORE: Sperling&Kupfer
PREZZO: € 16.90


TRAMA: 
Il primo giorno in una scuola nuova. Megan ormai ci è abituata. Da quando sua madre è morta, non è mai rimasta nella stessa città per più di un anno. Suo padre l'ha costretta a trasferirsi continuamente, accettando le più disparate offerte di lavoro in giro per il mondo. E ora eccola lì, davanti al liceo di una sperduta cittadina nel sud dell'Irlanda, mentre si stringe nel maglione blu della divisa, cercando di passare inosservata. Ma questa volta ha deciso che sarà diverso. Perché questa volta vuole restare. Finalmente, dopo tanto tempo, le cose sembrano andare nel verso giusto. Almeno fino al momento in cui, nel corridoio della scuola, i suoi occhi incontrano quelli di Adam De Ris. All'improvviso, Megan inizia a tremare in modo incontrollabile: qualcosa in quel ragazzo dallo sguardo sfuggente la attrae e insieme la spaventa. La paura, e la curiosità, di Megan aumentano quando viene a sapere che in paese circolano strani pettegolezzi sul conto di Adam. Voci inquietanti che collegano lui e tutta la sua famiglia ad antiche leggende celtiche e a riti occulti. Megan però non ha mai creduto alle favole ed è fermamente decisa a scoprire il segreto di chi le sta rubando il cuore. Un segreto che la riguarda molto da vicino. Perché Megan e Adam sono uniti da un destino ineluttabile, che è stato scritto per loro già da secoli e affonda le radici nella notte dei tempi, in un mistero antico come l'universo. Il mistero di acqua, aria, fuoco e terra. Insieme, Megan e Adam possono dominare il mondo. O distruggerlo.

GIUDIZIO: 




RECENSIONE: 
(Attenzione - possibile spoiler)
Prendiamo una ragazzina che si sente anonima e fuoriposto e trasferiamola in una piccola cittadina dove incontra il misterioso ma irresistibile ragazzo della sua vita… Ecco che abbiamo la base di partenza per la stragrande maggioranza degli young adult degli ultimi mesi (facciamo anni?). Ora, io non voglio necessariamente disossare del tutto la storia, ma partiamo pure con l’affermare che l’intera questione ‘romantica’ qui non ha nulla di nuovo. E dico nulla. Abbiamo un’inspiegabile e subitanea attrazione e un legame che immediatamente appare predestinato e indissolubile, tanto da farci sbuffare dalla noia. 
Ma adesso arrivano anche i lati positivi. 
Ho apprezzato il tentativo di creare una storia un po’ diversa, basata su dei misteriosi poteri elementari che si tramandano di generazione in generazione e che possono ristabilire l’equilibrio naturale, ma penso proprio che avrebbero potuto rendere tutta la questione magico-rituale un po’ più comprensibile senza necessariamente banalizzarla al massimo. Insomma, quando hanno cominciato a parlare di geni, rami famigliari e linee di sangue più o meno principali, lo ammetto, mi sono persa. Tanto di cappello per chi si è messo lì a fare ricerche e ideare questo pattern complicatissimo, ma non era il caso. Bastava anche meno. 
A parte questo, troviamo dei co-protagonisti con poteri rarissimi e innati con i quali convivono più o meno da sempre e una protagonista che, praticamente dal giorno alla notte, scopre di avere dei poteri e in brevissimo tempo diventa potentissima e fondamentale per la salvezza del pianeta. Vabbè. 
Spunta infine una cricca di cattivi che non si fa vedere, ma viene nominata in modo da gettare l’esca per il prossimo libro, e che manda emissario piuttosto scadente come cattivo del libro attuale. 
Posso anche aggiungere che ci sono rimasta davvero male perché ero convinta che fosse un libro autoconclusivo? E invece no.
E poi non dimentichiamo il sempre classico impedimento che separa i due innamorati, Qui è più una minaccia latente, ma direi che l’intento era chiaro.
Uno spunto interessante (se sviluppato) poteva essere la confusione tra i sentimenti reali dei ragazzi e l’attrazione dettata invece dai loro poteri, o meglio, avrebbe potuto essere interessante, se non l’avessero liquidato in quattro e quattr’otto.
In conclusione: ho letto di peggio, ma ho anche letto di meglio, quindi direi un 2 stelline e mezzo, tanto per non essere troppo intransigenti.



News...
Il seguito, ancora privo di titolo, è previsto per l'inizio del 2013.
Ecco il sito dell'autrice per ulteriori notizie: leighfallon.com

A presto!
Serena

mercoledì 25 gennaio 2012

Liebster blog award !

Buongiono a tutti!
Quella di oggi è un'altra radiosa giornata (nonostante la temperatura sotto zero...) grazie alla sorpresa che ho trovato ad attendermi sul mio blog: il premio di Liebster Blog!

 
A conferirmelo sono state le due blogger Nereia di LibrAngolo Acuto e Clary di Un salto nel vuoto che ringrazio con tutto il cuore! Sul serio ragazze, grazie mille!
Ma ora veniamo alle spiegazioni.

Liebester è una parola tedesca che vuol dire amabile. In questo caso blog preferito. Ogni blogger che riceve questo premio deve assegnarlo cinque blog di proprio gradimento che abbiano meno di 200 lettori altrimenti, narra la leggenda, un sortilegio di un'antica tradizione gli farà perdere tutti i capelli. (Non sono una persona particolarmente scarmantica, ma meglio non rischiare, no?)


Ecco le regole:
1. Il ricevente del premio dovrà ringraziare il blog che l'ha premiato (e questo viene spontaneo) e linkarlo.
2. Dovrà copiare e incollare l'immagine del Liebster Blog
3. Scegliere cinque blog meritevoli con meno di 200 iscritti.
4. Avvisare i blogger con un commento sul loro blog.

E i blog che ho deciso di premiare sono...(...drumroll..)
Ecco fatto.
Non mi resta che ringraziare di nuovo e augurare a tutti una buona giornata!
Serena

WWW...Wednesdays (14)

Dopo un po' di pausa ecco che torna la rubrica WWW...Wednesdays (ideata da MizB di Should be reading), giunta al quattordicesimo appuntamento.




Per partecipare basta rispondere alle 3 domande:
  • What are you currently reading?
  • What did you recently finish reading?
  • What do you think you’ll read next? 

Questa settimana: 
 

What are you currently reading?


"Uomini che odiano le donne" di Stieg Larsson
La vedo dura perchè ho poco tempo libero, ma l'idea sarebbe di finirlo entro inizio febbraio...(data di uscita del film americano)


What did you recently finish reading?


 "Sangue blu" di Melissa de la Cruz e "Batti il 5" di Janet Evanovich
con tanto di recensioni già pronte per essere postate...


What do you think you’ll read next?


"Black Friars - L'ordine della spada" di Virginia De Winter
Un'amica me lo ha prestato circa 6 mesi fa...Fin'ora ho procastinato a causa dello spessore, ma è davvero arrivato il momento di leggerlo (e restituirlo alla gentile mittente)

E voi, cosa leggete?
Serena

martedì 24 gennaio 2012

Nuove Uscite di Gennaio (3)

24 gennaio

La figlia dei ghiacci di Matthew Kirby


In un remoto regno vichingo tutti aspettano da un momento all'altro le prue a forma di drago dei drakkar nemici, che un traditore ha condotto nei loro territori. I tre figli del re, Asa, Harald e Solveig, sono nascosti per ordine del padre sulla riva di un fiordo gelato dall'inverno. Solveig vorrebbe avere la grazia di sua sorella Asa e la forza del fratello Harald, l'erede al trono, ma gli occhi del padre sembrano non vederla mai. Non le resta che affidarsi al suo unico talento, una magia intessuta solo di parole, e apprendere, con l'aiuto del poeta di corte Alric, l'arte del racconto. Intanto le riserve di cibo sono sempre più esigue, l'attesa è snervante e le gonfie vele del nemico si profilano all'orizzonte. Se solo una semplice storia potesse cambiare il destino e rivelare il traditore che si cela nel gruppo... Se potesse far scoprire ad Hake, feroce guardia reale, che per resistere al freddo vi è un calore più potente del fuoco, quello dei sentimenti. .. E se potesse infondere a Solveig il coraggio per affrontare una battaglia senza lance e senza spade: diventare se stessa. 

25 gennaio

"La discesa dei luminosi - 2012 La profezia dei Maya"
di  Ilenia Provenzi, Francesca Silvia Loiacono
  
2012. L’ APOCALISSE È VICINA e tra le calli di una romantica Venezia si aggira un ragazzo biondo, così bello da non sembrare umano. Jude è un abitante di Aurora, un mondo popolato dai Luminosi, creature perfette simili agli dèi, ed è venuto sulla Terra in missione per conto del padre. Il potente Damon gli ha ordinato di trovare un antico codice Maya, l’unico strumento in grado di salvare l’umanità dalla catastrofe che è stata profetizzata. Durante le sue ricerche Jude si imbatte in Viola, una studentessa ostinata e razionale il cui passato è legato drammaticamente al codice misterioso. Sullo sfondo della laguna di Venezia, delle colline toscane e delle rovine del Messico, i destini dei protagonisti si intrecciano vorticosamente coinvolgendo non solo altri che come loro sono sulle tracce del codice, ma l’intera umanità. Un’avventura mozzafiato dove la vendetta e l’amore si sfidano per decidere le sorti del nostro mondo.
  
 (ribadisco)
"Il circo della notte" di Erin Morgenstern

Londra, 1886: il circo compare all'improvviso, senza annunci. Gli spettacoli cominciano al calar della notte e finiscono all'alba, quando il cancello chiude i battenti e i tendoni bianchi e neri spariscono alla vista. È "Le Cirque des Rêves", il circo dei sogni, il luogo dove realtà e immaginazione si fondono e la mente umana dispiega l'infinito ventaglio delle sue potenzialità, seguito da un esercito di appassionati disposti a tutto per vedere le sue straordinarie attrazioni: acrobati volanti, contorsioniste, l'albero dei desideri, il giardino di ghiaccio... Ma dietro le quinte due maghi, da sempre rivali, si sfidano per il tramite di due giovani allievi scelti e addestrati al solo scopo di stupire e umiliare l'avversario. Contro ogni regola e ogni aspettativa i due giovani, Celia e Marco si scoprono attratti l'uno dall'altra: il loro amore è una corrente di elettricità più forte di qualsiasi magia, che minaccia di travolgere i piani dei loro maestri e di distruggere il delicato equilibrio di forze a cui il circo deve la sua stessa esistenza. 

26 gennaio

"Baciata da un Angelo - In fondo al cuore" di Elizabeth Chandler



Ivy ha perso ormai da un anno il grande amore della sua vita, Tristan, ucciso dal malvagio Gregory. Adesso è in vacanza a Cape Cod, in compagnia dell’amica Betty e del nuovo fidanzato, il dolce e premuroso Will. Tutto ciò che desidera è dimenticare ogni cosa e rilassarsi in spiaggia. Un tremendo incidente stradale, però, manda all’aria i suoi piani. Ivy sta per morire, ma mentre vaga senza peso in un mondo parallelo, all’improvviso appare Tristan, il suo amato Tristan, che con un lungo e appassionato bacio la riporta in vita. Quando si risveglia in ospedale, tutti i pensieri di Ivy sono rivolti alla storia d’amore che credeva appartenere al passato. Ma si sbagliava. C’è qualcuno che risveglia in lei ricordi lontani. Un misterioso sconosciuto, un giovane bellissimo che ha perso la memoria ed è stato ricoverato proprio la stessa notte di Ivy...

"Il segreto del libro proibito" di Karen Marie Moning
ERRATA CORRIGE:d'ata d'uscita slittata dal 19/01


Quando sua sorella viene assassinata, Mackayla Lane deve rimettere in gioco tutto ciò che ha sempre dato per scontato, mettendo in dubbio la sua stessa identità. Con un solo indizio, lasciatole da Alina poco prima della sua scomparsa, la ragazza decide di lasciare la tranquillità della sua casa in Georgia e di partire per l’Irlanda. Da subito comprende che non si tratta di un semplice omicidio: qualcosa di molto pericoloso e terribilmente oscuro vi si nasconde dietro. La aspetta un mondo nel quale nulla è ciò che sembra, e lei è disposta a spingersi fino in fondo. Chi era realmente sua sorella? E perché ha provato a decifrare l’antichissimo Sinsar Dubh? Segui le tracce di un libro senza tempo, e riscrivi al fianco di Mac e del letale Jerico, la trama del loro destino e di quello dell’ intera umanità.

Buone letture!
Serena

lunedì 23 gennaio 2012

Recensione: "Graceling" di Kristin Cashore

TITOLO: Graceling
AUTORE: Kristin Cashore
EDITORE: DeAgostini
PREZZO: €14.90

TRAMA:
Tutti i Graceling hanno gli occhi di due colori diversi. Tutti i Graceling hanno un Dono. Difficile è però sapere quale Dono possiedono: a volte anche per loro stessi è duro capirlo e controllarlo. Ci sono Doni quasi inutili, come la capacità di ripetere le parole al contrario o di ricordare certi dettagli. Katje ha diciotto anni e il suo Dono è un'arma terribile nelle mani di suo zio, re Rand. Il futuro le può riservare un posto sicuro al fianco di quest'uomo vendicativo o infinite sorprese, come l'incontro con un Graceling dallo sguardo intenso che sembra conoscerla fin troppo bene.

GIUDIZIO:




RECENSIONE:
Leggere questo libro mi ha riportata indietro nel tempo, quando facevo prima liceo e non riuscivo a staccarmi dai libri di Licia Troisi. In questo “Graceling” infatti si ritrovano molti degli elementi tipici di quel genere: l’ambientazione fantastica in un tempo di regni e magia, le battaglie per sconfiggere il ‘cattivo’, ma soprattutto una coraggiosa, determinata ed intraprendente protagonista. Eh sì, perché in questo mondo non c’è spazio per le ragazzine delicate ed insicure che si identificano solo nella amore del proprio innamorato; in questo mondo bisogna essere forti, scaltre e decise, soprattutto se ,come la protagonista Katje, si è cresciuti nell’isolamento portando il peso del proprio terribile dono magico: il Dono di uccidere. Katje è indipendente e solitaria a tal punto da rifiutare qualsiasi legame, persino l’amore del primo ragazzo che, finalmente dopo tanto tempo, può capirla ed amarla.
In un certo senso è anche un romanzo di crescita, perché la protagonista deve imparare ad accettarsi, a fidarsi delle persone a lei vicine e ad essere padrona del proprio destino, senza cader preda del terrore per il suo stesso Dono.
Insomma, dopo tanto tempo una figura forte ma fragile, una storia ricca di avventura ma anche di sentimenti delicati e complicati come il primo amore e la fiducia.
Tre stelline per un romanzo come non ne leggevo da tempo…

News...
Questo è il romanzo d'ersordio dell'autrice, edito nel 2009 in Italia, e seguito da una sorta di prequel (con protagonisti completamente diversi) nel 2010, intitolato Fire.

Al di là dei sette regni vivono creature dalla bellezza mozzafiato, animali dai colori sgargianti capaci di ammaliare gli uomini e di prendere possesso delle loro menti. Sono i mostri. Fire è una di loro: l'unico mostro in tutta la Valle con sembianze umane. Molti vorrebbero impadronirsi del suo enorme potere e sfruttarlo per usurpare la corona, ma Fire ha giurato di usare il suo fascino solo per difendersi dai suoi nemici. Non è facile, però, mantenere i buoni propositi. Non quando re Nash e i suoi fratelli hanno bisogno del suo aiuto. Non quando un intero esercito è pronto a sacrificarsi per proteggere quel che rimane del regno. Non quando il principe Brigan le sta così vicino.


Inoltre il 1 maggio 2012 negli Stati Uniti è prevista l'uscita di un terzo romanzo intitolato "Bitterblue", che riprenderà più da vicino gli avvenimenti di Graceling pur non essendo incentrato sui suoi protagonisti (che comunque appariranno come personaggi secondari)
Ecco il sito dell'autrice dove potrete trovare tutte le informazioni:

A presto!
Serena

domenica 22 gennaio 2012

MEME Fiabe

Ho trovato questo MEME carinissimo sul blog La dura vita di Narya e non potevo lasciarmelo sfuggire...


1. Qual è la tua fiaba preferita?
Difficile a dirsi...ce ne sono due o tre che si contendono  il primo posto, ma per ragioni affettive direi Il brutto anatroccolo (uno dei miei primi ricordi è mia madre che mi legge questa fiaba mentre io ero a letto malata...)


2. Quale quella più odiata?
Piter Pan. Non sono mai riuscita a digerirla.

3. Qual è il tuo cartone animato Disney preferito?
Ad essere sincera i cartoni Disney che preferisco sono La Spada nella Roccia e Robin Hood...valgono lo stesso?



4. Quale sogno vorresti che la bacchetta magica della Fata Madrina rendesse vero?
Ok, sarò pragmatica: una memoria perfetta che mi consenta di imparare e ricordare tutto lo scibile per potermi laureare e affermare nel lavoro. 

5. Il tuo cattivo preferito?
Maga Magò senza ombra di dubbio!



6. E adesso il principe azzurro dalla quale vorresti essere salvata...
La Bestia...diciamoci la verità, non c'è principe che riesca a reggere il confronto! Lui stesso quando torna umano perde gran parte del suo charm...

7. Quale dei sette nani ti rappresenta di più?
Cucciolo



8. Se Mago Merlino potesse tramutarti in un animale per un giorno, quale vorresti essere? 
Uno che vola...un falco magari.

9. Se fossi Raperonzolo, come trascorreresti le tue giornate chiusa nella torre?
Ovviamente leggendo e poi...la torre ha una buona copertura wireless? 

10. E ora... scrivi la prima frase che ti viene in mente di una delle canzoni Disney! 
«Sò chi sei vicino al mio cuor ogni or sei tu, sò chi sei di tutti i miei sogni il dolce oggetto sei tu, anche se nei sogni è tutta illusione e nulla più, il mio cuore sà che nella realtà da me tu verrai e che mi amerai ancor di più!» 


11. Quale frase ti sussurrerebbe più spesso all'orecchio il Grillo Parlante se lo avessi sulla tua spalla? 
"Respiri profindi ed un passo alla volta...." (tendo ad essere una persona piuttosto ansiosa) 
 
12. Se tu possedessi le scarpette rosse di Dorothy dove vorresti che ti trasportassero?
Solo un posto? Oddio ... New York!
 
13. Se dico "C'era una volta..." come proseguiresti la frase? (P.S.: non scrivere tutta la storia, solo l'incipit!)    
...una ragazza che viveva in una casetta al limitare del bosco. Passava le sue giornate a filare e cucinare per i fratelli, ma in realtà sognava di cacciare nella foresta e combattere i draghi...

Se qualcuno fosse interessato a farlo, basta rispondere alle domande :D
(e magari rispondere al mio post con il link del vostro meme...sono davvero curiosa!)

A presto!
Serena
  

sabato 21 gennaio 2012

Salviamo le cover originali !!!

Buongiorno a tutti,
proprio oggi che ho avuto notizia della futura pubblicazione di "Anna vestita di sangue", vengo a scoprire un'altra interessante iniziativa.


Infatti Glinda del blog Atelier dei Libri ha contattato la Newton Compton per sapere qualcosa circa il destino delle cover di questi tre attesissimi libri:

Anna vestita di sangue
Lo specchio delle fate
Red Love - Rosso come il sangue freddo come l'acciaio


e, dal momento che le copertine ufficiali non sono ancora state decise, Glinda ha ben pensato di organizzare una petizione per salvare le cover originali.
Insomma dai, sono così belle! E molto probabilmente (soprattuto visto il passato recente) le cover scelte in Italia non sarebbero in grado di reggere il confronto...

La Newton si è detta disponibile ad ascoltare l'opinione di blogger e lettori, al fine di migliorare la comunicazione tra Case Editrici e pubblico. 
Proviamo dunque a far sentire il nostro parere, pacificamente, firmando la petizione che ha creato per l'occasione Glinda di Atelier dei Libri e condividendola sui vostri canali, che siano essi blog, siti, forum, facebook o twitter.
Se avete un blog o un sito e decidete di partecipare all'iniziativa potrete prelevare il banner creato per l'iniziativa linkare nei commenti il vostro post, in modo da dar vita a un buon passaparola!

Per leggere il post originale di Atelier dei Libri basta cliccare il banner in alto, mentre qui di seguito riporto il link per firmare la petizione:


Partecipate numerosi!
(e grazie per il sostegno :D)
Serena



Coming Soon: "Anna vestita di sangue" di Kendare Blake!!

OMG, voi non avete idea di quanto io sia felice in questo momento!
Girovagando a zonzo nella rete ho appensa scoperto che finalmente pubblicheranno "Anna vestita di sangue" di Kendare Blake!!!
Ho letto delle recensioni ottime a riguardo, la copertina originale è meravigliosa (speriamo che la manengano) e anche il prezzo previsto è davvero niente male....Insomma, imperdibile!!!
La data d'uscita non è ancora certa, quindi per il momento vi fornisco le informazioni parziali che sono riuscita a trovare:


TITOLO: Anna vestita di sangue
ORIGINALE: Anna dressed in blood
AUTORE: Kendare Blake
EDITORE: Newton Compton
PREZZO: €9.90
PAGINE: 320
DATA DI PUBBLICAZIONE: 2012 (incerta)

TRAMA:
Cas Lowood uccide i fantasmi, proprio come faceva suo padre prima di morire. Da lui ha ereditato un pugnale magico e insieme alla madre (che prepara pozioni nella stessa pentola in cui prepara la cena) porta avanti questa missione. Finchè non s'imbatte in Anna un fantasma potente come non ne aveva mai visti, che l'attrae irresistibilmente. Anna è morta nel 1958 e porta ancora addosso il suo vestito bianco macchiato di sangue. Ed è arrabbiata, talmente arrabbiata che uccide tutti coloro osino avvicinarsi a quella che una volta era la sua casa, un'ormai disabitata villetta vittoriana. Ma risparmia Cas, deciso più che mai a scoprire cosa l'affligge.

Fonti:


A presto!! 
Serena

venerdì 20 gennaio 2012

Libri&Cinema: "The Help"

Salve a tutti,
in occasione dell'uscita nelle sale italiane, vi ripropongo un post su "The Help".



Questo film è tratto dal best-seller di Kathryn Stockett (edito in Italia per Mondadori con il titolo "L'aiuto") e negli Stati Uniti ha riscosso un successo davvero incredibile.
Merito della storia commuovente ma trattata con spirito e della grande bravura delle attrici (Emma Stone, Viola Davis, Octavia Spencer, Bryce Dallas Howard...)
Io ho avuto la fortuna di vederlo in lingua originale e mi è piaciuto davvero molto, quindi lo consiglio a tutti!!
Qui trovate il mio vecchio post con la recensione del libro:


Oggi invece vi propongo qualche video particolare diffuso per pubblicizzare la pellicola.

Trailer italiano:


Emma Stone parla di Skeeter:

 

Bryce Dallas Howard parla di Hilly:


Breve intervista ad autrice e regista:


Sito ufficiale italiano del film: www.thehelp.it

Buona visione!
Serena

mercoledì 18 gennaio 2012

The Versatile Blogger Award!

Salve a tutti!
Oggi la mia giornata è stata super perchè, tornando dall'università, ho trovato ad aspettarmi ben due commenti di blogger che mi conferivano il premio 'The Versatile Blogger' !


E' il primo premio che ricevo e sono davvero onorata... Immancabili i ringraziamenti, quindi Grazie Mille a

Nereia di LibrAngolo Acuto 
e
Erica di La Leggivendola

Quindi, se ho ben capito devo scrivere 7 curiosità sul mio conto e conferire a mia volta il premio ad altri 15 blog...Bene bene...
Iniziamo con le 7 cose che (ancora) non sapete su di me:
  1. Ho 21 anni e studio Ingegneria Elettronica. Tutti mi chiedono: "Perchè hai scelto questa facoltà?", la mia risposta sincera: Non c'è un motivo preciso. Mi piace l'idea di fare qualcosa che gli altri non si aspettano, che mi qualifichi altamente e che mi metta alla prova.
  2. Il mio nickname 'serena' è proprio il mio nome. E' un nome che ho odiato da bambina, ho imparato ad apprezzare crescendo ed ora mi rappresenta meglio di qualunque altro possibile soprannome inventato.
  3. Ho aperto questo blog per caso. Davvero, l'ho fatto senza avere nessuna idea di come si gestisse un blog (e tutt'ora non ne so molto..) ma mi diverte cercare notizie da diffondere.
  4. Tutti criticano i mei gusti ma adoro i 'blockbuster movies'. Se ci sono esplosioni, scene d'azione e assurdità varie io li apprezzo. Ovviamente non mi piacciono tutti e guardo anche altro, ma non sono nemmeno una di quelle persone con la puzza sotto il naso che guardano solo film d'autore impegnati e disprezzano tutti gli altri.
  5. Sono abbastanza tosta. Non piango quasi mai, nemmeno per libri o finali strazianti. Però non riesco a resistere a "Il Piccolo Principe" (un classico) e al finale de "L'amico ritrovato". Ogni volta è come fosse la prima.
  6. Il mio sogno a breve termine è andare a Londra. Banale forse, ma non riesco ad immaginare un viaggio più bello.
  7. Il 90% dei libri che leggo viene dalla biblioteca della mia città. Tutti i bibliotecari mi conoscono e sanno il mio numero di tessera a memoria...Ed è proprio grazie ai sabati pomeriggio con mio papà in biblioteca da bambina e alla gentilissima bibliotecaria Dorella che ho imparato ad amare i libri.
Ecco, mi sembra tutto.
Per quanto riguarda le nomination...vediamo:
  1. Atelier dei Libri
  2. Alla Fine del Sogno
  3. The Book-Lover
  4. Reading at Tiffany's
  5. Bookland: viaggiando tra i libri
  6. Dusty Pages in Wonderland
  7. Sfogliando
  8. My Caffè Letterario
  9. Lasciami Leggere
  10. My awesome bookshelf
  11. Libri per passione
  12. OPEN BOOK EMPTY CUP
Temo di dovermi fermare a 12 nomination per un semplice motivo: non seguo molti blog. Tantissimi blog li ho conosciuti oggi leggendo le nomination delle altre blogger, quindi non posso ancora esprimermi a riguardo.
Sono sicura che la prossima volta non saprò chi scegliere perchè avrò troppe possibilità, ma per questa volta preferisco essere onesta e dire la verità. Spero che nessuno ci rimanga male....
P.S: non ho nominato LibrAngolo Acuto e La Leggivendola solo perchè sono stati loro ad assegnarmi il premio, ma possiamo tranquillamente considerarli le mie scelte numero 13. & 14. !

Grazie ancora e sempre buone letture!
Serena

Nuove Uscite 2.0: Classici Giunti Y

Salve a tutti, 
oggi mi limito a riportare una notizia che gira già da un po' nella rete, ma ho pensato che rinfrescarla non facesse male...
La Giunti Y ha deciso di (ri-)pubblicare dal 18 gennaio alcuni classici della letteratura in una veste grafica più moderna ed allettante, al prezzo di 7€. Quest'operazione (già messa in atto qualche mese fa per i titoli: Orgoglio e Pregiudizio, Jane Eyre, Cime Tempestose e Bel-Ami) riguarderà: 

Madame Bovary
di Gustave Flaubert

La protagonista, Emma Bovary, donna di provincia, che dalla vita si aspettava tanto, insoddisfatta della sua famiglia, del suo modesto marito che pure la ricopre d'amore, e persino della sua graziosa bambina, sente il bisogno di evadere e di trovare al di fuori dello squallore quotidiano gli ideali e i sogni tante volte accarezzati durante la sua adolescenza. Il romanzo è il poema del disinganno, della fantasia romantica abbassata a mediocre storia reale, ma l'affetto, l'ironia, la pietà e il sentimento tragico finale restituiscono ai sogni la grandezza e la poesia, innalzandoli al di sopra del piccolo e meschino mondo circostante.

Le relazioni pericolose
di Choderlos de Laclos

Per la Marchesa di Merteuil e il Visconte di Valmont la seduzione è ben più di un piacere: secondo i loro ingegnosi piani libertini essa diventa uno strumento di sopraffazione, autorealizzazione e vendetta. I due abili manipolatori corrompono, uno dopo l'altro, una moglie devota e irreprensibile, una candida adolescente appena uscita dal convento e già promessa sposa, un giovane e timorato maestro di musica. Nessuno di loro riuscirà a sottrarsi al sordido incanto della coppia di dissoluti aristocratici. Eppure ciascuna delle vittime, a proprio modo, tenterà fino all'ultimo di resistere o di giustificare la propria condotta, riconducendola ai principi di una qualche moralità. Nel descrivere il lento e ineluttabile scivolare di tutti i personaggi verso il degrado morale, fatalmente sedotti da un amore che non conserva nulla dell'originaria purezza di sentimento, Laclos si dimostra un finissimo conoscitore dell'animo umano.

Le affinità elettive
J.W. Goethe

Il solido matrimonio di Edoardo e Carlotta viene scosso dall'arrivo del Capitano e della giovanissima Ottilia. Ben presto le affinità elettive tendono a unire da una parte Edoardo e Ottilia e dall'altra Carlotta e il Capitano. Se Edoardo si abbandona alla passione, inebriato dai propri sentimenti, Carlotta cerca invece di frenarsi e far vincere la ragione, mentre Ottilia, «la piú dolce figlia della natura che sia uscita dalle mani di un artista» (Thomas Mann), risponde alla legge dell'istinto con un sentimento totale ma rigoroso e castissimo. Un capolavoro della letteratura di tutti i tempi nell'eccezionale traduzione di Massimo Mila, che sottrae «al limbo dei cosí detti "classici" un'opera che può ben dirsi una delle sorprendenti "primizie" del romanzo moderno». 

Amore e Psiche
Apuleio

La novella di Amore e Psiche, tratta dalle "Metamorfosi" di Apuleio, è tra le più belle fiabe mai state scritte. Al di là delle infinite interpretazioni e riletture cui è stata sottoposta, dei sovrasignificati allegorici e simbolici di cui è stata oggetto, risulta uno dei testi più affascinanti della letteratura classica. La storia di Psiche, tanto bella da suscitare l'invidia di Venere, e di Cupido che la ama senza mai lasciarsi vedere, della loro passione, fino alle nozze e alla nascita di una figlia divina, Volumptas, è stata letta e amata nei secoli. 



Devo ammettere la mia ignoranza: di questi ho letto solo Madame Bovary (e francamente non ho provato altro che una grande antipatia per la protagonista), però sono davvero allettata da Amore e Psiche. Conosco la favola perchè l'avevo studiata in letteratura latina, ma leggerala sottoforma di libro deve essere tutta un'altra cosa... Senza contare che la statua di Amore e Psiche di Canova custodita al Louvre (primo piano in cover) è la mia opera d'arte prediletta... Insomma, lo leggerò sicuramente!

A presto, con altre novità!
Serena


martedì 17 gennaio 2012

Nuove Uscite di Gennaio (2)

Seconda puntata dedicata alle nuove uscite...Have fun!

17 gennaio 

"La principessa di Landover" di Terry Brooks


Ben Holiday, re del magico regno di Landover, ha dovuto affrontare molte difficoltà e lottare contro numerosi e temibili avversari desiderosi di usurpare il suo trono, ma nessuna prova lo aveva preparato alla sfida più impegnativa: quella con la sua bellissima e cocciuta figlia adolescente, Mistaya. La fanciulla adesso ha quindici anni e il padre l’ha mandata a completare la sua istruzione sulla Terra, in uno dei più severi e prestigiosi college americani. Ma lei mal sopporta la disciplina e la direttrice è costretta a sospenderla. La principessa torna dunque a Landover, determinata a riprendere a ogni costo la sua vera educazione: imparare la magia da Questor Thews, il mago di corte, piaccia o no ai suoi genitori. Quando poi Laphroig di Rhyndweir, uno dei signori delle Pianure, si presenta a corte per chiedere la sua mano, Mistaya, che lo considera un individuo insopportabile, decide che l’unico modo per vivere la sua vita è andarsene da casa. Ma proprio quando per la prima volta è lontana dai suoi abituali amici, il mago di corte e lo scrivano, la nostra protagonista scopre che una grave minaccia incombe sul regno del padre, rischiando di distruggerlo per sempre. Alcune figure indimenticabili, tra cui un formidabile drago, un magico e imperscrutabile “gatto prismatico” e soprattutto un affascinante aiuto-bibliotecario, la affiancano in una serie di emozionanti avventure ricche di colpi di scena.

"Damned " di Claudia Palumbo

Quando Cathy, diciassette anni e qualche ciocca viola nei capelli, è costretta a trasferirsi da Napoli a Madenburg, in Germania, dove vive sua madre, le sembra la fine del mondo. Deve lasciare la band, il papà che adora, il mare della sua città e la sua migliore nonché unica amica, Sara. Quello che Cathy non sa è che nella cittadina alle soglie della Foresta Nera l’aspetta qualcosa che cambierà per sempre la sua vita… I gemelli Konstantin e Tristan von Schaden non sono solo due giovani e fascinosi cantanti rock emergenti con uno stuolo di fan innamorate; insieme con la loro eterea amica Engel, con cui formano un trio inseparabile, nascondono un segreto antichissimo e terribile, celato da sempre al mondo. Ciò che nessuno sa è che Cathy è una Prescelta, destinata a eliminare quelli che, come Konstantin, Tristan e Engel, vivono tra noi ma sono esseri senza tempo. Immortali. Vampiri che hanno smesso di cibarsi di sangue umano ma non per questo sono meno pericolosi. Perché sanno rubarti l’anima. Sarà l’amore a cambiare il destino di Cathy e dei due gemelli.

19 gennaio
  
"L'amore immortale - Il libro segreto dell'arcangelo"
di Sabrina Benulis

Fin da bambina, Angela Mathers è perseguitata da visioni soprannaturali: affascinanti creature alate popolano i suoi sogni e la ossessionano, senza darle tregua. Tanto da spingerla a tentare il suicidio, più volte e in molti modi diversi, ma sempre senza successo: pare proprio che Angela non possa morire. Quando viene dimessa dall’istituto di igiene mentale dove è in cura, la ragazza si iscrive all’Accademia Westwood di Luz, esclusiva università vaticana, decisa a iniziare una nuova vita. Ma Luz non è affatto una cittadina tranquilla come sembra: ombre inquietanti si aggirano per le strade in cerca di qualcosa e Angela, con le sue cicatrici e i suoi capelli rosso sangue, non passa inosservata… Divisa tra un nuovo amore che sta sbocciando e le sue antiche ossessioni, Angela dovrà affrontare la verità su se stessa, perché potrebbe essere proprio lei l’“Insanguinata” di cui parlano le profezie, l’unica creatura in grado di accedere al misterioso libro dell’arcangelo Raziel, decidendo così il destino di angeli e demoni, del Paradiso e dell’Inferno...

"Blu come gli incubi" di Laurie Faria Stolarz


Stacey ha sedici anni e frequenta le superiori in un collegio, dividendo la stanza con la sua miglior amica Drea. Pratica la magia Wicca grazie ai poteri che ha ereditato dalla nonna, e a volte fa degli incubi sulle persone che le sono care. Le è già successo tre anni prima con Maura, la bambina a cui faceva da baby-sitter, che poi è stata uccisa, e adesso i suoi incubi riguardano Drea e uno stalker che la perseguita. Non è facile spiegare la cosa a Drea, anche a causa del suo ex ragazzo, Chad, di cui Stacey è segretamente innamorata. 
Pur sperando di rimettersi con Chad, Drea flirta con Donovan, il suo compagno di stanza che è innamorato di lei da anni, e inizia uno strano rapporto telefonico con un ragazzo del quale non sa praticamente nulla. Le minacce dello stalker si fanno sempre più insistenti, e quando Drea scompare, Stacey si dirige da sola nel bosco, certa che lo stalker l’abbia portata lì... ma l’uomo misterioso potrebbe anche essere qualcuno che lei conosce molto bene.

"Il segreto del libro proibito" di Karen Marie Moning


Quando sua sorella viene assassinata, Mackayla Lane deve rimettere in gioco tutto ciò che ha sempre dato per scontato, mettendo in dubbio la sua stessa identità. Con un solo indizio, lasciatole da Alina poco prima della sua scomparsa, la ragazza decide di lasciare la tranquillità della sua casa in Georgia e di partire per l’Irlanda. Da subito comprende che non si tratta di un semplice omicidio: qualcosa di molto pericoloso e terribilmente oscuro vi si nasconde dietro. La aspetta un mondo nel quale nulla è ciò che sembra, e lei è disposta a spingersi fino in fondo. Chi era realmente sua sorella? E perché ha provato a decifrare l’antichissimo Sinsar Dubh? Segui le tracce di un libro senza tempo, e riscrivi al fianco di Mac e del letale Jerico, la trama del loro destino e di quello dell’ intera umanità.

I fiumi di Londra di Ben Aaronovitch 
 
Peter Grant, un aspirante agente del famigerato Metropolitan Police Service di Londra, ha due preoccupazioni: evitare la prospettiva di un noioso lavoro d’ufficio e ottenere i favori della spregiudicata Leslie May. Nel corso di un’inchiesta, Grant riesce a ottenere la testimonianza di una vittima, morta ma estremamente loquace, e a richiamare su di sé l’attenzione dell’enigmatico ispettore Nightingale, l’ultimo mago d’Inghilterra, a capo di un’unità segreta. Grant possiede poteri magici e cercherà di governare lo spirito di ribellione che domina Londra.


20 gennaio

"Switched - Il segreto del regno perduto"
di Amanda Hocking


Wendy Everly sa di essere diversa dalle altre ragazze, ha scoperto di possedere un potere oscuro che le permette di influenzare le decisioni altrui, un potere segreto che non può rivelare a nessuno. La scuola della piccola cittadina di provincia in cui si è trasferita con la famiglia, le sta stretta, il rapporto con la madre è conflittuale, tutto sembra insopportabile finché una notte si presenta alla finestra della sua stanza il misterioso e affascinante Finn, da poco in città. L'arrivo di Finn sconvolge il mondo di Wendy. Questo strano ragazzo possiede la chiave de suo passato e le risposte sui suoi poteri e rappresenta la porta d'accesso a un luogo che Wendy non avrebbe mai immaginato potesse esistere. 


Buone letture!
Serena