venerdì 20 dicembre 2013

Mini-recensioni miste

Buongiorno,
oggi vi propongo un paio di mini-recensioni raminghe che non sapevo dove piazzare altrimenti.
Enjoy.




La carica dei 101
di Dodie Smith

Forse starò diventando una lettrice snob, ma mai mi sarei aspettata di provare un tale affetto e coinvolgimento per un libro per bambini alla mia età.
Seppur semplice (ed infatti adatto ad un pubblico di giovanissimi lettori) la storia è deliziosa, ma anche ricca di trovate intelligenti e momenti di "suspense".
Anche lo stile della Smith è lineare e per nulla complesso o arzigogolato, ma ugualmente piacevolissimo anche per un lettore adulto.
Il suo modo di descrivere eventi e, soprattutto, i personaggi poi è davvero fantastico: riesce a far provare immediata simpatia anche per personaggi che appaiono per poche righe, descrivendoli con pennellate vivide e dotandoli di almeno una caratteristica insoluta e irresistibile.
Mi ripeto: assolutamente delizioso.




Dietro le quinte della storia
di Piero Angela e Alessandro Barbero

Non so da voi, ma a casa mia si prova una certa ammirazione per la famiglia Angela. 
Questo libro in particolare nasce come raccolta degli argomenti trattati nelle scorse edizioni di Superquark nel corso della rubrica tenuta da professor Barbero. Non è un trattato approfondito o un tomo di storia, ma solo un'interessante chiacchierata trascritta. 
Alessandro Barbero è uno storico e professore universitario che nel corso della rubrica discuteva con Piero Angela di particolari episodi storici o aneddoti interessanti, relativi a grandi personaggi o anche a semplici uomini comuni. 
Ho sempre apprezzato grandemente quella rubrica, in particolare perché il professor Barbero ha un modo gaio e divertito di raccontare le sue "scoperte" negli  archivi che li rende ancora più piacevoli ed interessanti da sentire.
Grazie mamma per il regalo ^^




Buone letture,
Serena

2 commenti:

  1. L'ultimo deve essere interessante ^^ Non lo conoscevo ma me lo segno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, poi a me piacciono molto i libri storici... Ma se ti interessa il genere provalo: è più leggero di un saggio storico ed è interessante.

      Elimina