lunedì 13 gennaio 2014

Schizofrenia letteraria

Buondì!
Oggi mi trovate di un umore strano... Anche se in realtà è dall'inizio di gennaio che mi sento così.
Sarà per la frenesia da "anno nuovo" e per l'affastellarsi di buoni propositi francamente irrealizzabili per il 2014, ma ultimamente ho cominciato a leggere un numero spropositato di libri, per poi trovarmi senza la viglia per proseguire nella lettura.


Per farvi capire, di solito tendo a leggere due o tre (al massimo!) libri per volta, per non confondermi le idee o doverli abbandonare per diversi giorni... E invece al momento ho cominciato 7 libri. 
Dico, 7.
La cosa più preoccupante è che mi sento molto più incline a cominciarne da 0 un ottavo piuttosto che proseguire nella lettura di quelli che ho sul comodino adesso... Ma devo resistere. Anche perché inizio a pensare che questa situazione vada a scapito del mio gradimento dei suddetti titoli...

E voi invece? Come siete messi?
Vi è mai capitato un momento di suprema indecisione come il mio? E come lo avete gestito?

A presto!
Serena

12 commenti:

  1. Di averne iniziati sette no, non mi è mai capitato, credo che il mio massimo sia 5, ma poi se nessuno di loro prende il sopravvento e si ha voglia d'iniziarne un altro ancora, è un bruttissimo segno... Cose che capitano cmq, non è grave :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento il favorito pare essere "Divergent" (dopo che ieri più o meno tutto il mondo mi ha dichiarato di averlo amato XD)... speriamo che sia il punto di svolta!

      Elimina
  2. Come ti capisco!! Succede spesso anche a me!
    già di mio tendo ad iniziarne tre/Quattro insieme.. Quando mi prende il matto (o piace la tua definizione, "schizofrenia letteraria!!") arrivo tranquillamente a dieci :-D
    Niente, devi superare l'impasse.. Magari l'ottavo che inizierai sarà quello giusto per sbloccare la situazione, o magari gli altri che hai iniziato ti ispireranno!

    a me aiuta a volte riprendere un libro già letto :-)

    passerà, sii forte! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un libro già letto?? Ha ha! Detto fatto: "Pride and Prejudice" è atterrato in tutto il suo splendore sul mio comodino. Voglio vedermi a interrompere QUELLO adesso...
      E grazie! :3

      Elimina
  3. Guarda, mi trovo nella stessa situazione.
    Tra ieri e avantieri ho cominciato 5 libri e tutti erano libri che avevo intenzione di leggere e so che mi piaceranno ma non riesco a concentrarmi su nessuno di essi, è come se dopo qualche pagina sento il bisogno accantonarli.
    Perchè? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so! Sarà la stagione? Sarà un virus? E poi ho anche scelto libri di generi diversissimi tra loro per provarle tutte... Non so che dire. Intanto vado avanti a spizzichi e bocconi un po' di tutti e spero di uscirne presto...
      Fammi sapere come procede per te!

      Elimina
  4. Fino al mese scorso ero solita leggere almeno 5 libri alla volta, ma sono arrivata anche a 7 quindi non preoccuparti, non sei la sola :) il problema è che, appunto, alla fine non riesci a seguire bene i vari aspetti di ciascun romanzo e secondo me è proprio per questo che ti blocchi. La tua mente si confonde, inizi a perderti e la lettura ne risente. Un libro che magari normalmente ti sarebbe piaciuto, così facendo viene svalutato e finisce per annoiare. Oddio c'è anche la possibilità che tu abbia iniziato sette libri mediocri, ma mi sembra difficile :) dovresti limitarti a 2/3 libri soltanto e tutti molto diversi tra loro. Io ad esempio sto leggendo un saggio/libro di Strieber sui suoi presunti incontri con alieni ed un classico (Tolstoj), così difficilmente potrò fare confusione. Inoltre quando arriva il momento di leggere posso decidere in base all'umore del momento.

    Non preoccuparti comunque, questi momenti si passano. Se proprio non ce la fai, forse è meglio prendersi un po' di pausa e dedicarsi ad altro piuttosto che iniziare un altro libro ancora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del consiglio. Effettivamente prima di sedermi a leggere passo un 10 secondi in contemplazione del vuoto per cercare di capire di cosa ho voglia in quel momento... e piano piano di va avanti ^^

      Elimina
  5. Io di solito ne leggevo sempre uno fino in fondo, ma ultimamente non riesco nemmeno io! Ne ho cominciati 4 al momento! Credo che in parte sia colpa dello studio, su cui sono troppo concentrata e di conseguenza alle letture di questo periodo chiedo più distrazione che qualità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere... Ma devo dire che ne sto lentamente uscendo perché ho trovato un paio di libri che mi prendono abbastanza da farmi leggere costantemente. Finger crossed =D

      Elimina
  6. Solitamente non leggo mai più libri insieme, ma mi è capitato momenti in cui non avessi voglia per niente di leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è capitato anche a me... quest'estate soprattutto: ero un'ameba!

      Elimina