giovedì 6 novembre 2014

E-book Time (para-Recensione): "Impulse and Initiative" di Abigail Reynolds






TITOLO: Impulse and Initiative 
              - Pemberley Variations #1
AUTORE: Abigail Reynolds
EDITORE: Intertidal Press
PREZZO: $6.99

TRAMA:
In Jane Austen's Pride & Prejudice, Mr. Darcy gives up on winning the woman he loves after she refuses his proposal of marriage. What if, instead of disappearing from her life, he took the initiative and tried to change her mind? In Impulse & Initiative, Mr. Darcy follows Elizabeth Bennet to her home in Hertfordshire, planning to prove to her he is a changed man and worthy of her love. THE PEMBERLEY VARIATIONS by Abigail Reynolds is a series of novels exploring the roads not taken in Pride & Prejudice.



"""RECENSIONE"""

Non credevo che mi sarebbe mai capitato nella mia carriera di lettrice/recensitrice.
L'altro giorno mi stavo applicando per ricordare la trama di questo libro per poterne scrivere la recensione... ed ecco l'orribile dubbio: "Ma non l'ho già scritta??".
Beh, no. Non proprio.
Salta fuori che tempo fa avevo letto un altro ignobile derivato austeniano e *inserire QUI esclamazione di estremo stupore* la recensione di quel libro si adatta perfettamente a questo. Quasi parola per parola.
Quindi perché ripetermi senza costrutto? Ecco qui il link:


Un sunto per chi non avesse voglia di rileggere un vecchio post: questo libro è orrido. Un altro scialbo what-iffing, poco più che un pretesto per far fare 'cosacce' a due dei personaggi più iconici della letteratura classica dell'Ottocento. Questa volta cambia il punto di divergenza dalla storia originale, ma il sunto è sempre quello: poca sostanza, nessuna attinenza con lo spirito dell'opera originale, tante scene senza arte né parte di roba che davvero non volevo leggere.

Ancora una volta sorge la domanda: "Ma che cosa ti aspettavi con un titolo del genere?"
La risposta è: qualcosa.
Non pretendevo un libro pregnante e indimenticabile, ma almeno una piacevole variazione sul tema che mi facesse trascorrere un pomeriggio tranquillo e non mi spingesse a fare facce schifate (o quando andava bene perplesse) per tutta la lettura e a saltare interi paragrafi in preda all'orrore.

C'è di buono che in realtà ho già rimosso quasi tutto.





E per l'amor del Cielo, tenetemi lontana da altri derivati austeniani per almeno sei mesi.



Serena

4 commenti:

  1. Se devono pubblicare fanfiction, che almeno le pubblichino diverse tra loro =__=

    RispondiElimina
  2. Sere, pensavo di essere la regina del masochismo ma vedo che anche tu te la cavi egregiamente!!
    Lol. Questo è volersi male XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero?! E con l'aggravante della recidiva!
      Ma tanto lo so che tra sei mesi riuscirò a trovare un altro abominio del genere e me lo leggerò senza pensarci due volte... -__-

      Elimina