mercoledì 25 febbraio 2015

Recensione: "Boxtrolls - Le scatole magiche"

E' passato molto tempo da quando ho visto questo film, ma purtroppo la recensione che avevo scritto si era andata ad infilare nei meandri più reconditi della mia stanza... salvo poi saltar fuori senza preavviso. Quindi, ne approfitto a pubblicarla prima che il foglio decida spontaneamente di andare a rintanarsi chissà dove...




Dopo 'Coraline e la porta magica' e 'Paranorman', 'Boxtrolls' è la terza creazione degli studi di animazione Laika
Gli studi Laika, per altro, non hanno mai scelto delle favolette stucchevoli come storie da rappresentare, e anche questa volta hanno portato alla vita un racconto che è sì una favola con morale piuttosto diretta, ma è anche esteticamente ricchissimo e a tratti anche visivamente (e volutamente) ripugnante.


I Boxtrolls non sono affatto 'carini' (cioè, lo sono ma in senso lato), e se per questo nemmeno gli umani lo sono. Ma se i Boxtrolls hanno dalla loro una generosa bontà e un'indole adorabile e pacifica, gli esseri umani hanno invece caratteristiche ben peggiori: sono avidi, distaccati, arroganti, egoisti e capricciosi. Oddio, non tutto insieme, ma ognuno di loro presenta delle caratteristiche sgradevoli; persino Winnie, che dovrebbe essere la coprotagonista del cartone.
La storia in sé è molto semplice: il piccolo Uovo è un orfano umano cresciuto con i Boxtrolls, creature bruttine che adorano aggiustare le cose e che cercano nelle pattumiere marchingegni con cui abbellire la loro grotta. Nella città di PonteCacio però i Boxtrolls sono considerati come un pericolo e una peste, e per questo sono perseguitati dal perfido Archibald Arraffa che vuole sterminarli tutti per guadagnarsi la 'Tuba Bianca' e un posto tra i ricchi snob di PonteCacio.
Quando i Boxtrolls liberi sono ormai solo più una manciata, toccherà al giovane Uovo salvare tutti partendo per una missione di salvataggio "in superficie".
E non chiedetemi perché mi sono messa a scrivere il riassunto della trama come la quarta di copertina dei libri del Battello a Vapore, perché non ne ho idea.


Questa storia è più originale nell'aspetto e nell'estetica, che nella trama in sé, eppure risulta ugualmente piacevole e divertente. E' graziosa per gli adulti (decisamente LOL per i due scagnozzi filosofeggianti), anche se chiaramente ideata per i bambini, con la sua bella morale edificante... anche se a ben vedere un paio di scene potrebbero risultare un pelino raccapriccianti per i più piccini.
Insomma, ero stata conquistata sin dal primissimo Teaser, e ho ora sono più che felice di essere andata a vederlo al cinema, fosse anche solo per finanziare il lavoro straordinario degli artisti degli studi Laika.




A tal proposito, vi consiglio di aspettare qualche minuto prima di spegnere alla fine del film, perché dopo i titoli di coda viene mostra un'interessante scena omaggio agli instancabili artigiani dietro le (minuscole) quinte. 



"DIETRO LE QUINTE"





ADORABILE TEASER TRAILER






Serena

9 commenti:

  1. Ho trovato il trailer delizioso, ma quando ho provato a guardare il film vero e proprio... graficamente meraviglioso e con un design fantastico, ma non mi ha coinvolta del tutto.
    Cmq la definizione dell'aspetto dei Boxtrolls la trovi qui :D http://tvtropes.org/pmwiki/pmwiki.php/Main/UglyCute

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, non è uno di quelli che ti rimangono nel cuore, però ho apprezzato immensamente il lavoro che ci stava dietro... e in fondo anche la storia era carina, anche se non adatta (né pensata per ) la mia età. Però ero davvero troppo deliziata dalla grafica per dagli di meno :3

      Elimina
  2. Questo cartone mi ispira tantissimo, ma ancora non sono riuscita a vederlo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è il cartone 'definitivo', ma secondo me merita una visione ^^

      Elimina
  3. Purtroppo proprio non mi ha convinto, non so :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No? Beh, capita. Io sono rimasta incantata dalla grafica più che dalla storia, l'ho trovata davvero fantastica. Però sì, la storia è chiaramente infantile :3

      Elimina
  4. Voglio tanto vederlo! Il trailer è carinissimo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho già detto anche sopra, è un cartone pensato per i bambini. Ma secondo me merita una visione più di tanti altri film (anche di animazione) che vengono prodotti con lo stampino. Poi fammi sapere cosa ne pensi!

      Elimina
  5. Cara consorella, ancora non sono riuscita a vedere questo film. Deve essere delizioso. Che la Dea ti benedica, Anonima Strega

    RispondiElimina