sabato 3 giugno 2017

Pride & Prejudice Ball


Quando la mia coinquilina ( a Boston) mi ha detto che la sua congregazione stava organizzando un ballo ispirato ad Orgoglio & Pregiudizio, praticamente mi sono lanciata fuori dalla porta per andare ad iscrivermi alle lezioni di danza.



Il ballo era in realtà aperto a tutti, anche amici di amici, e l'idea era di insegnare quelli più semplici sul momento e sperare nella prontezza di riflessi dei partecipanti.... ma ovviamente i balli più belli e coreografici dovevano essere preparati e provati, e vi assicuro che ne valeva davvero a pena.
Cinque lezioni per imparare circa 8 danze; ogni lezione durava sulla carta un'ora e mezza, ma sono state tranquillamente superate le 4.






Per preparare le coreografie, il maestro e sua moglie si sono messi a guardare e riguardare le varie produzioni di Orgoglio  Pregiudizio (in particolare il film di Joe Wright del 2005), esaminando fotogramma per fotogramma le danze mostrate e ricostruendo le coreografie nella maniera più fedele e omogenea possibile (montaggio permettendo).
Anche le danze che non era possibile ricostruire, sono state modificate e abbellite dal volenteroso maestro, dando vita alle divertentissime e incredibilmente difficili da imparare danze Frankenstein. 
E ovviamente sono state buttate nel mucchio anche un paio di danze cotillon e irlandesi, perché chi non vuole saltellare in giro in allegria al ritmo di musica irlandese?? (non fatevi ingannare dalla mia scelta di parole, sono parecchio impegnative dal punto di vista fisico)








Il tutto è stato insegnato, organizzato, preparato e gestito da volontari che hanno messo a disposizione risorse, impegno e moltissimo tempo. Sono state preparate pietanze per il rinfresco, è stata trovata e pulita una sala degna dell'occasione, sono chiesti in prestito abiti da produzioni teatrali per chi non avesse la possibilità di procurarsene uno e la musica del film è stata preparata ed editata appositamente per l'occasione dalla splendida moglie del maestro di danza.






E' stata una serata meravigliosa, divertente, magica e quasi surreale. E' stato un sogno diventato realtà per chi, come me, ha amato Orgoglio & Pregiudizio per tutta la propria vita di lettrice, e non potrò mai essere sufficientemente grata e felice per questa incredibile opportunità.



Au revoir
Serena

1 commento:

  1. Deve essere stato stupendo sentirsi catapultati in quell'epoca... un sogno di centinaia di ragazze!! Che bellissima iniziativa, sei stata fortunata a potervi partecipare!

    RispondiElimina